GRATIS VERSAND ab 150 CHF

Pinot Bianco "Gran Riserva V Years" 2011

Pinot Bianco "Gran Riserva V Years" 2011
Artikel Nr. 122651

Cantina Merano

Pinot Bianco "Gran Riserva V Years" 2011

 
Tipologia:
Pinot Bianco
Zona:
Meran & Umgebung
Cont. alcoolico :
13.50% VOL
Contenuto:
0.75 l (€ 72,00 / 1 l)

IVA incl. Spedizione e consegna

€ 54,00

Tempo di consegna previsto 2-4 giorni lavorativi

 
Tipologia:
Pinot Bianco
Zona:
Meran & Umgebung
Cont. alcoolico :
13.50% VOL
Contenuto:
0.75 l (€ 72,00 / 1 l)
CONSIGLIATO PER
antipasti leggeri
antipasti leggeri
pesce
pesce
Descrizione

Il Pinot Bianco "Gran Riserva V Years" della Cantina di Merano è un gioiello d'oro messo a punto nel corso degli anni. Le uve raccolte a mano vengono pigiate sofficemente. Segue la fermentazione alcolica del mosto, di cui una parte è fermentata in grandi botti di rovere e l’altra in serbatoi di acciaio inox. Dopo dodici mesi di affinamento successivo, i lotti vengono assemblati ed il vino matura alla perfezione per altri quattro anni sulle fecce fini. Nel bicchiere, la "Gran Riserva V Years" troneggia in una veste giallo oro, proiettando uno scintillio verde. Un gioco di profumi complesso ma brillante si mostra prima con note agrodolci di mela e melone, per lasciare infine sulle sfondo una fragranza di noce e pietra focaia che si fondono perfettamente. Al gusto il Pinot Bianco si dispiega lentamente grazie a tutta la sua armonia, conquistando il degustatore con fine mineralità. Il tutto mentre il sapore fruttato si dissolve al palato. Con la "Gran Riserva V Years", la Cantina di Merano presenta un Pinot Bianco che non è secondo a nessuno. Ottimo se abbinato a piatti leggeri di tutti i tipi, soprattutto il pesce.

Sapevi che:

Le prime scoperte scritte sulla coltivazione del Pinot Bianco risalgono a circa un secolo e mezzo fa. A quel tempo, il bianco della Borgogna, ancora relativamente irrisorio per il pubblico altoatesino, divenne gradualmente il vino prediletto dai viticoltori, dagli intenditori e dalla gente comune. Oggi occupa ancora il posto che gli spetta di diritto accanto al Gewürztraminer e al Pinot Grigio nella classe elitaria dei bianchi del nostro territorio.

Descrizione

Il Pinot Bianco "Gran Riserva V Years" della Cantina di Merano è un gioiello d'oro messo a punto nel corso degli anni. Le uve raccolte a mano vengono pigiate sofficemente. Segue la fermentazione alcolica del mosto, di cui una parte è fermentata in grandi botti di rovere e l’altra in serbatoi di acciaio inox. Dopo dodici mesi di affinamento successivo, i lotti vengono assemblati ed il vino matura alla perfezione per altri quattro anni sulle fecce fini. Nel bicchiere, la "Gran Riserva V Years" troneggia in una veste giallo oro, proiettando uno scintillio verde. Un gioco di profumi complesso ma brillante si mostra prima con note agrodolci di mela e melone, per lasciare infine sulle sfondo una fragranza di noce e pietra focaia che si fondono perfettamente. Al gusto il Pinot Bianco si dispiega lentamente grazie a tutta la sua armonia, conquistando il degustatore con fine mineralità. Il tutto mentre il sapore fruttato si dissolve al palato. Con la "Gran Riserva V Years", la Cantina di Merano presenta un Pinot Bianco che non è secondo a nessuno. Ottimo se abbinato a piatti leggeri di tutti i tipi, soprattutto il pesce.

Sapevi che:

Le prime scoperte scritte sulla coltivazione del Pinot Bianco risalgono a circa un secolo e mezzo fa. A quel tempo, il bianco della Borgogna, ancora relativamente irrisorio per il pubblico altoatesino, divenne gradualmente il vino prediletto dai viticoltori, dagli intenditori e dalla gente comune. Oggi occupa ancora il posto che gli spetta di diritto accanto al Gewürztraminer e al Pinot Grigio nella classe elitaria dei bianchi del nostro territorio.

Ingredienti
Contiene solfiti.

Paese di origine: Italia
CONSIGLIATO PER
antipasti leggeri
antipasti leggeri
pesce
pesce
Dettagli sul produttore

Il 1901 segna l'inizio della storia di successo dell'attuale Cantina Merano, che sarà rilanciata più di 100 anni dopo. La fusione delle due cooperative vinicole tradizionali Cantina Vini Merano e Cantina Burggräfler nel 2010 combina il potenziale di 360 soci e la riapertura nel 2013 segna l'inizio della più grande cantina dell'ovest dell'Alto Adige. I piccoli produttori coltivano due zone viticole uniche: le colline soleggiate a Merano e dintorni e i pendii ripidi e ben ventilati in condizioni climatiche estreme in Val Venosta. Quest’ultima costituisce la zona viticola più occidentale dell'Alto Adige e al contempo la più piccola zona DOC chiusa del nostro territorio. Sui circa 245 ha di superfice vitata, si coltiva un totale di 16 diverse varietà, che vengono trasformate in quattro linee di vino. I vini "Festival" sono sinonimo di tipicità e genuinità, la linea "Graf" sta per il meglio della viticoltura meranese, mentre la linea "Vinschgau" si fa portavoce delle eccellenze della viticoltura della parte più ad ovest della provincia. Infine, la linea "Vigneti e Rarità" forma la punta di diamante dell'assortimento della Cantina di Merano.

Bronner "T.N. 04" 2016
Bronner "T.N. 04" 2016 Thomas Niedermayr - Gandberg
0.75 l
€ 21,30
1
Cuvée Bianco "Glimmer" 2018
Cuvée Bianco "Glimmer" 2018 Tenuta Unterortl
0.75 l
€ 11,95
1
Cuvée Bianco "Appius" 2014
Cuvée Bianco "Appius" 2014 Cantina San Michele Appiano
0.75 l
€ 0,00
1
Sauvignon Riserva Vigna "Rachtl" 2016
Sauvignon Riserva Vigna "Rachtl" 2016 Tiefenbrunner
0.75 l
€ 54,10
1
Pinot Grigio "Aristos" 2018
Pinot Grigio "Aristos" 2018 Cantina Valle Isarco
0.75 l
€ 15,80
1
Pinot Grigio 2018
Pinot Grigio 2018 Pardellerhof
0.75 l
€ 10,20
1
Pinot Bianco "Kunst.Stück" 2014
Pinot Bianco "Kunst.Stück" 2014 Cantina Kaltern
1.5 l
€ 115,00
1
Solaris Bio 2018
Solaris Bio 2018 Tenuta Baron Longo
0.75 l
€ 22,20
1
Dicono di noi
  •  .
  • .
  • .
  • .
  • .

0 /5

  • : 0
  • : 0 / 5

 0 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
×